Il 2012 sarà ricordato come la scoperta del bosone Higgs?

In questi giorni fioccano le classifiche annuali di ogni tipo, ma su una tutti i notiziari e i quotidiani sono d’accordo, la prima posizione delle più importanti scoeprte del 2012 è il bosone di Higgs, scoperto il 4 luglio 2012: al Cern di Ginevra viene annunciata la scoperta del bosone di Higgs, o per lo meno qualcosa che è compatibile. Il bosone di Higgs, teorizzato da un fisico scozzese circa 50 anni fa, è la particella quantistica che determina la massa e quindi l’esistenza della materia come noi la conosciamo. A sproposito è detta anche “la particella di Dio”, per fare sensazione nei media.

2 pensieri su “Il 2012 sarà ricordato come la scoperta del bosone Higgs?

  1. Marco

    Solo illusioni riguardo la scoperta del bosone. In realtà non è stato scoperto nulla …. o meglio nulla di preciso. Se leggi con maggiore attenzione potrai scoprire che è l'ennesima ” scoperta ” teorica.
    Saluti

    Mi piace

    Rispondi
  2. kipple officina libraria

    Infatti è stato scoperto qualcosa di compatibile con il bosone entro i limiti probabilistici che la conunità scientifica accetta (mi pare di 4 parti su 1 milione), ma a quel livello tutte le scoperte sono teoriche, ovviamente, il bosone di Higgs ha un tempo di decadimento di una frazione infinitesimale di secondo, non vedo come possa essere scoperto se non a livello teorico. ciao!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...