Archivi tag: Starcon

Situazionismi Kipple-connettivi alla Starcon

Filippo Tommaso Marinetti (1876-1944)

Filippo Tommaso Marinetti (1876-1944) (Photo credit: Wikipedia)

Chi era a Bellaria nel week-end scorso, alla Starcon, avrà avuto modo di impattare con strani momenti situazionisti, reading improvvisati da parte dei connettivisti, enunciati grazie a un megafono; erano brandelli lirici di Marinetti, di Ballard e di alcuni statuti della Nazione Oscura, di patrimonio Kipple e intrinsecamente legati al Connettivismo stesso.

Qui sotto riportiamo il testo rielaborato di Marinetti, nato da una lettera che il fondatore del Futurismo scrisse ai Veneziani; ne sono state approntate di versioni simili per i Milanesi e per i Fiorentini, ma questa di Bellaria ha un sapore tutto particolare, da Istituto Luce (chi ha ascoltato la performance, capirà). Per voi, il testo integrale:

Continua a leggere

Alla StarCon con il Connettivismo, Kipple e Nazione Oscura

Quest’anno Kipple Officina Libraria sarà ospite alla StarCon, la multiconvention che ospita a Bellaria Igea Marina molteplici con singole e, starcon2015naturalmente, anche la Italcon, il convegno nazionale della fantascienza giunto alla 41esima edizione, sotto l’egida della World SF. Sarà in buona compagnia di Giovanni De Matteo, Sandro Battisti e il presidente nonché editore Lukha B. Kremo, più innumerevoli altri ospiti stranieri e nostrani che agitano il mondo del Fantastico e della SF. Tutto il palinsesto è su Fantascienza.com, mentre il dettaglio che riguarda noi connettivisti e Kipple è sul blog della Nazione Oscura:

sabato 2 maggio h 10.30 – “Kipple: 20 anni di passione, 10 di pubblicazioni professionali”, all’interno presentazione dell’antologia “Next-Stream” e “L’era della dissonanza”, di Matteo Barbieri, Premio Kipple 2014.
sabato 2 maggio h 11.30 – “Le frontiere della fantascienza: i rischi esistenziali nascosti dietro l’orizzonte speculativo del progresso”, dibattito sulla percezione fantascientifica di ipotesi recentemente dibattute sul contatto con civiltà interstellari extraterrestri, l’avvento di IA, etc.
domenica 3 maggio h 11.30 – “10 anni di Nazione Oscura”
domenica 3 maggio h 12.00 – “Le frontiere del New Weird: oscure sfumature trans-mediatiche”.

Ci vediamo lì?