Archivi tag: Premio Short Kipple 2015

Recensione a Nella luce, racconto vincitore dello ShortKipple 2015

Su Medium.com è uscita una bella recensione a Nella luce, racconto di Francesco Fichera con il quale ha vinto il Premio ShortKipple2015. Un estratto:

Nella Luce è un racconto di fantascienza scritto da Francesca Fichera, ha vinto il premio Short Kipple 2015 e, se anche non avesse vinto niente, l’importante è non farselo sfuggire. In un quarto d’ora di tempo Francesca ci conduce nello sgretolamento interiore ed esteriore della protagonista. L’apocalisse ha il rumore delle nuvole che cadono dal cielo, nuvole che vanno e vengono, se raggiungono il suolo diventano nebbia e non è possibile vedere più nulla. Solo l’ignoto, privo di colori. Puoi affidarti al tatto, sentire la mano delle persone care che, insieme a te, cercano di raggiungere il luogo migliore per sparire. Sì, perché con le nuvole è precipitata anche la realtà, che possiamo continuamente negare e combattere, fingendo che non esista, ma a un certo punto non ci rimane che farcene una ragione. Non è una resa, ma un modo dignitoso di accettare le cose. Non fa meno male, anzi, il dolore è insopportabile. Ma, se dovesse finire il mondo, lottereste nel buio contro i mulini a vento? Non preferireste annusare l’odore del mare o sentire il rumore delle onde che si infrangono? Le nuvole che precipitano sulla terra, esauste, non sembra l’inizio di qualcosa di terribile, piuttosto l’inesorabile conseguenza di uno sfacelo preesistente. La protagonista cerca le persone che ama prima della pioggia di nuvole, l’orrore c’era prima, c’è ora e sta per finire. Nessuno potrà dire che almeno non ci abbiamo provato”, dice Dan Miller nella scena finale di The Mist (film tratto dall’omonimo racconto di Stephen King). Questo avviene anche per i personaggi di Francesca. Ci hanno provato, è ora di andare.

Dal post di presentazione dell’opera:

Sinossi

Gli eventi catastrofici, spesso e volentieri, innescano forti sentimenti di vicinanza e quando un evento atmosferico si abbatte con violenza sull’esistenza della protagonista, ci si trova a riflettere sul senso di ogni cosa e desiderare accanto coloro che, più di tutti, hanno resistito alla tempesta. Cosa accadrà al passaggio del fortunale? Una vita, le sue moltitudini di incontri e un percorso dal retrogusto amaro, immerso nella profondità del sogno, ci accompagnerà in questo viaggio “nella luce”.

Francesca Fichera | Nella luce
Copertina di Ksenja Laginja

Kipple Officina Libraria
Collana Capsule — Formato ePub e Mobi — Pag. 13 – € 0.95 — ISBN 978-88-98953-30-1

Link

Storie e Racconti: Recensione Ebook “Nella Luce”, un libro di Francesca Fichera

È uscita una bella recensione a Nella luce, scritto da Francesca Fichera, vincitrice dello ShortKipple del 2015. La potete leggere su RaccontidiVanessa; un estratto:

Vi siete mai chiesti cosa provereste di fronte ad un evento tanto imprevedibile quanto implacabile? Io si. “Nella Luce”, è un viaggio emozionale di corpo, mente e anima. Lei, lui, loro. Cose e persone si fondono in un unica cellula. Una corsa contro il tempo e contro gli elementi. Sentimenti d’amore e paura, e la netta sensazione di essere trasportati in quella stessa dimensione e verso quella stessa direzione. Francesca Fichera è l’autrice di questa piccola grande opera. Uno stile il suo, unico e inconfondibile, che scoprirete in questo libro. Francesca ha la straordinaria capacità di farti entrare nel suo mondo, ed il talento di una penna capace di arrivare ovunque, dentro fuori e tutt’intorno ad una storia. Un Caffè Letterario che mi ha emozionata e coinvolta dall’inizio alla fine!

Non l’avete ancora acquistato? Lo trovate qui! Buona lettura.

Nella luce, di Francesca Fichera, nel contest di StephenKing.it

Il racconto Nella luce, di Francesca Fichera, è uno dei premi e al contempo ispiratrice del contest indetto dal sito StephenKing.it, riservato a racconti brevissimi. Nella luce è il Premio ShortKipple 2015.

Per vincere proponi il tuo racconto breve (brevissimo!) su twitter utilizzando l’hashtag #skit e sfruttando al meglio i restanti 135 caratteri.

I nostri complimenti alla brava Francesca, orgogliosi di lei, e un grazie allo Stephenking.it misto a complimenti per la felice scelta.

KeepTalking!

Nella luce – Recensione | Karashò

Bella recensione a Nella luce, racconto vincitore del Premio ShortKipple 2015 scritto da Francesca Fichera. Ce ne parla Karasho, con parole entusiaste e intense, empatiche, pari all’emozione che l’autrice ha fatto provare a noi selezionatori del Premio quando abbiamo letto la sua proposta. Un breve passo della rece:

…vi assicuro che ogni parola rischia di rovinare quella bella e pura magia data dalle parole dell’autrice, dall’incedere della narrazione, dal dubbio come perenne compagno di lettura. Tutto, ma proprio tutto, prende l’abbrivio e si consuma in un tempo indefinito, che terminata l’ultima pagina apparirà così dilatato ma che tra le righe scorre veloce e senza scampo. E’ la narrazione di quel che succede, sempre, nel cuore di ciascuno, di fronte al “cataclisma”, inteso come evento di portata drammatica, esito non prevedibile ed enorme potere ansiogeno. Cosa ci capita di sentire, pensare, fare, nel momento in cui qualcosa di drammatico ed inevitabile sta per piombarci addosso? Chi desideriamo avere vicino? Per chi ci struggiamo e distruggiamo? Dove cerchiamo rifugio? Francesca ci dirà la sua, facendo vivere ed emozionarsi un personaggio di cui non ci dirà altro. A cosa serve sapere chi sia? A nulla. Ci interessa in fondo da dove viene e qual’è la sua storia? No, non serve. Quel che vogliamo conoscere, quel che Francesca ci racconta con disincanto e con parole capaci di incollarci alla pagina ed  emozionarci fino in fondo, è il flusso di pensieri, patemi, speranze e disperazioni che attraversano l’anima di chi narra. Fino all’epilogo surreale e non narrabile… aperto alle più ampie e suggestive interpretazioni.

Francesca Fichera | Nella luce
Copertina di Ksenja Laginja

Kipple Officina Libraria
Collana Capsule — Formato ePub e Mobi — Pag. 13 – € 0.95 — ISBN 978-88-98953-30-1

Link

Kipple presenta il Premio ShortKipple 2015

Kipple Officina Libraria vi accompagna verso le meritate ferie estive col racconto vincitore del Premio ShortKipple 2015, Nella luce, scritto da Francesca Fichera, da oggi disponibile in ebook covernell’ambito della collana Capsule.

L’interiorità luminosa e raccolta, narrata da Francesca Fichera, sostiene l’anima e la predispone a un evento oscuro, luttuoso, attraverso la radicale trasformazione dell’esistenza, in cui la perdita dell’anima affine porta, oltre il dolore, una nuova speranza per il futuro.

La copertina è opera dell’artista Ksenja Laginja.

Sinossi

Gli eventi catastrofici, spesso e volentieri, innescano forti sentimenti di vicinanza e quando un evento atmosferico si abbatte con violenza sull’esistenza della protagonista, ci si trova a riflettere sul senso di ogni cosa e desiderare accanto coloro che, più di tutti, hanno resistito alla tempesta. Cosa accadrà al passaggio del fortunale? Una vita, le sue moltitudini di incontri e un percorso dal retrogusto amaro, immerso nella profondità del sogno, ci accompagnerà in questo viaggio “nella luce”.

Estratto

Era in arrivo una tempesta.
Il cielo verdeggiava, spaccato dai fulmini e scosso dai tuoni. Tutti così sapevano che stava arrivando.
Io ero con lui, per fuggire in un luogo sicuro che sicuro non era. Scegliemmo una stanza d’albergo e lui uscì un attimo: lo persi. Ti chiamai e tu mi raggiungesti. Intanto il telefono squillava: era lui che cercava di mettersi in contatto e io non riuscivo a sentirlo, la linea gracchiava. Fuori il vento forte faceva volteggiare in aria le sedie di plastica di un locale vicino. Le foglie secche impazzivano. “Sta per succedere qualcosa di serio”, mi dicesti. Era inutile restare fra quelle quattro pareti. Decidemmo di uscire anche noi. Volevo stare accanto a lui quando sarebbe giunto il momento.

L’autrice

Francesca Fichera. Nasce nel 1988 in riva al mare. Pochissimo tempo dopo conosce i libri, il cinema e la scrittura, e decide di portarli con sé fino alla laurea con una tesi sugli adattamenti per lo schermo dei romanzi di Stephen King. Dal 2009, anno del suo esordio come critica cinematografica, collabora con diversi periodici culturali, fra cui la rivista scientifica Quaderni d’Altri Tempi, continuando a scrivere storie: una di queste, sceneggiatura per il corto di fantascienza Lv-225, debutta in anteprima mondiale al Festival di Cannes del 2013.

La collana Capsule

Capsule è la collana di Kipple Officina Libraria dedicata ai piccoli capolavori del Fantastico e della SF prettamente italiana, contraddistinti dalla rapidità di lettura e dalla qualità unita alla fruibilità, dove il basso costo di copertina rende le proposte editoriali imperdibili.

Francesca Fichera | Nella luce
Copertina di Ksenja Laginja

Kipple Officina Libraria
Collana Capsule — Formato ePub e Mobi — Pag. 13 – € 0.95 — ISBN 978-88-98953-30-1

Link

Francesca Fichera vince il Premio Short-Kipple 2015

Anche quest’anno, la scelta del vincitore del Premio Short-Kipple è stata difficile; combattuti tra varie proposte interessanti e ben strutturate, alla fine il racconto Nella luce, di Francesca Fichera, ha soddisfatto le nostre aspettative, confezionando un cofanetto di emozioni poetiche legate da un filo apocalittico, emozionale, introspettivo.

Vogliamo quindi ringraziare tutti i partecipanti al Premio e congratularci con la vincitrice, dandovi appuntamento per l’imminente pubblicazione de Nella luce.

E’ in scadenza lo Short-Kipple 2015!

Si avvicina a grandi passi la scadenza del prestigioso Premio Short-Kipple 2015. Il primo giorno del 2015 sarà il termine ultimo per presentare le proposte alla giuria del Premio.

Vi riassumiamo qui sotto le info salienti per partecipare, mentre il bando completo è qui. Affrettatevi!

1) Sono ammesse solo le opere in lingua italiana inedite, mai pubblicate neppure parzialmente. I racconti devono avere la lunghezza minima di 5 cartelle dattiloscritte e massima di 20 cartelle(per cartella s’intende una pagina di 60 battute per 30 righe, cioè 1800 caratteri spazi inclusi).

2) Il contenuto deve essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE fantastico.

GENERI LETTERARI AMMESSI:
– Fantascienza (hard science-fiction, post-cyberpunk, steampunk, bio-punk)
– Narrativa di anticipazione
– Neo-noir (thriller e new weird)
– Horror
– Urban fantasy

Testi di qualsiasi altra natura NON verranno presi in considerazione.

3) È possibile partecipare con più opere.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione è di 5 € per ogni racconto, da accreditare entro il 1° gennaio 2015
su:

I) conto corrente postale n° 43103274 con causale “Premio Short-Kipple 2015”

II) tramite bonifico con le coordinate bancarie:
IBAN IT95W 07601 01600 000043103274 intestato a Gianluca Cremoni
con causale “Premio Short-Kipple 2015”

III) tramite pagamento paypal: kol@kipple.it