Archivi tag: cyberpunk

Haphead: la prima webserie cyberpunk targata io9

Fra dieci anni i videogame permetteranno di acquisire nella vita reale le abilità dei personaggi dei videogiochi. Questa è l’idea da cui origina Haphead, una webserie indie – la prima – a essere realizzata in collaborazione col popolare blog io9, il quale si occupa di fantascienza, fantasy, tecnologia e ovviamente serie tv. La webserie, che segue le avventure dell’eroina Maxine interpretata dalla bellissima Elysia White, includerà in totale otto episodi. In coda al post vi proponiamo il trailer. Per visionare i primi due episodi, e quelli che seguiranno a presto, basta iscriversi al canale YouTube oppure cliccare sul sito ufficiale della webserie, qui.

Il sito ufficiale di William Gibson

William Gibson non ha di sicuro bisogno di presentazioni, specialmente per gli appassionati di fantascienza. Grazie al romanzo Neuromante, infatti, pubblicato nella prima metà degli anni ’80, ha saputo affermarsi in poco tempo come uno degli autori che hanno definito il filone cyberpunk. Oggi, a trent’anni di distanza, Gibson continua a pubblicare romanzi di successo, incluso il suo recente The Peripheral. Cliccando qui potrete visitare il suo sito ufficiale, dove si parla non solo di questa sua ultima fatica, ma anche di molti altri aspetti che riguardano l’autore.

 

Esce Antidoti umani, romanzo di Francesco Verso

Antidoti umani, romanzo di Francesco Verso, è disponibile in versione eBook sul sito Kipple e sui maggiori portali di eBook.
Ne parla Pino Cottogni:
“L’azione si svolge nel 2080 e il racconto ricorda un poco la tematica dei romanzi di Philip K. Dick con il suo Blade Runner per quanto riguarda l’atmosfera cupa che si incontra all’inizio del romanzo e qualcosa del film Nirvana di Gabriele Salvatores, per quanto riguarda l’uso di tecnologie avanzatissime.”
E Sandro Battisti:
“Stiamo leggendo un romanzo di Science fiction con un retroterra culturale che sa di Gibson, di Sterling e di qualsiasi altro ammennicolo tecnologico caro al Cyberpunk, come protesi craniali e olodisk da inserire nel flusso cerebrale.”
Antidoti Umani è risultato finalista al Premio Urania nel 2008 ed è uscito originariamente per la Giovane Holden Edizioni. Questa edizione Kipple, nella collana eAvatar è rivista e migliorata.