Esce la versione cartacea di Uironda, di Luigi Musolino

È ora disponibile la versione cartacea di Uironda, la raccolta di racconti weird e noir di Luigi Musolino, uscita per Kipple Officina Libraria nell’ambito dell’etichetta k_noir diretta ora da Andrea Vaccaro; qui il link di acquisto su Amazon. La copertina è di Franco Brambilla.

Sinossi

Esplorazione. Cos’è la letteratura se non l’esplorazione, la ricerca e il superamento di nuovi confini? Uironda di Luigi Musolino è anche un luogo, ma in primis è un confine, un confine tra la luce e l’oscurità, tra il noto e l’ignoto. Uironda è la Paura, ma non quella dell’oscurità o dell’ignoto stessi, ma quella più grande, quella della scelta. Scegliere se compiere il salto, assumersi la responsabilità, o più semplicemente reificare le proprie paure e cedere all’orrore. Difficile trovare un nero più nero (come una “notte nella notte”, proprio per citare uno dei racconti della raccolta) di quello in cui ci troviamo “impeciati” in queste dieci storie, dai toni cupi e spesso disperati (spesso ma non sempre, a volte s’intravede un flebile spiraglio di speranza, magari proprio nell’accettazione di quel nero più nero). A rendere questo nero ancora più oscuro e affascinante è il linguaggio, lo stile di questi racconti, che pur partendo da un tessuto realistico nonché contemporaneo, si contorce, come una pianta rampicante, sino ad avvolgerci e catturarci per poi scaraventarci in una nuova dimensione, grazie anche all’uso di termini desueti, di onomatopee, con il loro richiamo a suoni ancestrali.

L’autore

Luigi Musolino nasce nel 1982 in provincia di Torino. All’attività di scrittore affianca quella di editor e traduttore. Nel 2008 inizia a collaborare con la Dagon Press per cui cura e si occupa delle traduzioni delle raccolte Rivelazioni in nero (2010) e Ritratti al chiaro di luna (2010), di Carl Jacobi. Tra le sue altre traduzioni più importanti i romanzi I vermi conquistatori di Brian Keene (Edizioni XII, 2011; Mondadori, 2014) e Torture sottili di Lisa Mannetti (Kipple Officina Libraria, 2016).
Come scrittore si impone all’attenzione del pubblico come vincitore di molti concorsi letterari, tra cui il trofeo RiLL due volte, nel 2010 e nel 2012, e il premio Hypnos nel 2016. Nel 2014 e nel 2015 vengono pubblicati due volumi dal titolo Oscure Regioni, antologia di venti racconti in due volumi edita da Wild Boar Edizioni, che si configura come un disturbante viaggio regionale alla scoperta delle leggende e delle creature dell’immaginario folcloristico italiano.
Suoi racconti sono stati pubblicati in America, Irlanda e Sud Africa.

La collana k_noir

k_noir è la collana di Kipple Officina Libraria, diretta da Andrea Vaccaro, dedicata alle contaminazioni noir con le espressioni più innovative del weird, alle sue mutazioni e ai furori che esplorano i confini della narrativa più esasperatamente umana e, contemporaneamente, più disumana che esista.

Luigi Musolino, Uironda
Copertina di Franco Brambilla
Introduzione di Andrea Vaccaro

Kipple Officina Libraria – Collana k_noir
Formato cartaceo – Pag. 248 – 15.00 € – ISBN 978-88-98953-93-6
Formato ePub e Mobi – Pag. 272 – 3.95 € – ISBN 978-88-98953-94-3

Link

È Lukha B. Kremo il vincitore del Premio Robot 2018 | Fantascienza.com

Fantascienza.com dà la notizia del vincitore del Premio Robot 2018: è il nostro editore Lukha B. Kremo, che si aggiudica con Invertito il prestigioso Premio; il racconto uscirà nei prossimi giorni su Robot 83. Ecco le note dell’articolo scritte dall’editore di Robot Silvio Sosio:

Dopo aver vinto il Premio Urania con Pulphagus®: fango dei cieli (vincitore anche del Premio Cassiopea), Lukha B. Kremo si aggiudica un nuovo importante riconoscimento, il Premio Robot, col racconto Invertito. Kremo è anche in finale al Premio Odissea.

Invertito è un racconto su vari livelli, che coniuga insieme diverse idee – sociali, culturali, cosmologiche – in una miscela decisamente originale e coinvolgente.

La crew Kipple si complimenta con il nostro editore e si fregia di un altro prestigioso tassello, permetteteci di continuare a pensare di essere la casa editrice con la redazione più premiata d’Italia: grazie a tutti, grazie a Kremo! KeepTalking!

Il Signore degli Anelli: in arrivo la serie Tv su Amazon

Il Signore degli Anelli, uno dei più grandi successi fantasy che siano mai approdati sul grande schermo, ora arriverà in televisione. Amazon è riuscito infatti ad aggiudicarsene i diritti, strappandoli alle altre pretendenti come Netflix e Disney. La realizzazione della saga, che si sa già sarà composta da cinque stagioni, avrà dei costi che si aggireranno sul miliardo di dollari. Ci vorrà però un po’ di pazienza per guardare quella che sarà in effetti la serie TV più costosa mai realizzata della storia: la serie arriverà sul piccolo schermo solo nel 2020. 

Fahrenheit 451: il trailer del telefilm tratto dal capolavoro di Ray Bradbury

Fahrenheit 451 è il nome della nuova serie Tv di fantascienza dell’emittente televisiva statunitense HBO. Tratto dall’omonimo romanzo del 1953 del grande autore statunitense Ray Bradbury, la serie TV racconterà le avventure del protagonista Guy Montag in una società distopica, dove i libri rappresentano la cosa più pericolosa per lo status quo. Fahrenheit 451 andrà in onda sull’emittente HBO a partire dal 19 maggio. 

Deadpool 2: il nuovo divertente trailer

Deadpool, diretto nel 2016 da Tim Miller, è stato uno dei film Marvel di maggiore successo. Tanti i suoi fan che attendono adesso il ritorno dell’anti-eroe per eccellenza, interpretato da Ryan Reynolds, col secondo film che riprende la storia lì dove il primo si era concluso. Nel trailer che trovate in coda al post, vedrete un Deadpool che, pur avendo ritrovato l’amore della sua vita, Vanessa, non rinuncia a essere se stesso – nel bene e nel male. Il secondo film, diretto da David Leitch, sarà distribuito nelle sale italiane a partire dal 16 maggio 2018.

Bando Premio SHORT-KIPPLE 2018

Kipple Officina Libraria bandisce per l’anno 2018
l’VIII edizione del Premio Short Kipple per il miglior racconto di genere fantastico

1) Sono ammesse solo le opere in lingua italiana inedite, mai pubblicate su carta o in digitale, neppure parzialmente. I racconti devono avere la lunghezza minima di 5 cartelle dattiloscritte e massima di 20 cartelle (per cartella s’intende, all’incirca, una pagina da 60 battute di 30 righe, cioè 1800 caratteri spazi inclusi).

2) Il contenuto deve essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE fantastico. I generi ammessi sono:

Fantascienza (hard science-fiction, post-cyberpunk, steampunk, bio-punk, anticipazione, ecc.)
Weird (New Weird, neo-noir, horror, urban fantasy, ecc.)

Testi di qualsiasi altra natura NON verranno presi in considerazione.

3) È possibile partecipare con più opere.

4) La quota di partecipazione è fissata in 5 per ogni racconto, da accreditare entro il 31 luglio 2018

I) tramite paypal: kol@kipple.it
II) con accredito sul conto corrente postale n° 43103274 con causale “Premio Short-Kipple 2018”
III) con bonifico alle coordinate bancarie: IBAN IT95W  07601 01600 000043103274 intestate a Gianluca Cremoni con causale “Premio Short-Kipple 2018”

5) La scadenza è fissata per il 31 luglio 2018 (compreso).

6) I racconti devono essere spediti in allegato all’indirizzo: kol@kipple.it indicando nel titolo dell’e-mail “Premio Short-Kipple 2018”.
Nel corpo della mail dovrà essere presente: il Titolo (o i Titoli) dell’opera, l’Autore e la dicitura: “dichiaro che il progetto allegato non deriva da plagio e di essere in possesso di tutti i diritti a esso connessi; ai sensi del d.lgs. 30 giugno 2003 n.196” e “acconsento al trattamento dei dati personali da me forniti”.
In allegato dovrà esserci il testo salvato come “titolo opera” di “nome autore” (con nome dell’autore, il titolo dell’opera e un indirizzo email sul frontespizio della prima pagina) e deve essere presentato SOLO in formato elettronico .doc, .rtf, .odt o .docx e, sempre in allegato, la ricevuta del pagamento.

7) Il vincitore del Premio avrà diritto alla pubblicazione del racconto esclusivamente in formato DIGITALE nella propria collana “Capsule”, distribuita su tutti i portali on-line quali IBS, Kobobooks, Mediaworld, Unilibro, LaFeltrinelli, Biblet, Bol, Bookrepublic, ecc., su Amazon relativamente ai siti Usa, UK, Italia, Francia, Spagna, Germania, Canada, Brasile, India e Messico e su GogleLibri di GooglePlay. Il premio consiste nella pubblicazione, pertanto, diversamente da tutte le altre pubblicazione della casa edtrice Kipple, non sono previste royalties.

Riepilogo:

Lunghezza: min 5 max 20 cartelle
Scadenza: 31 luglio 2018 (compreso)
Invio a: kol@kipple.it in formato .doc, .rtf, .odt o .docx.
Quota di partecipazione: 5 € ogni racconto

Prospect: il primo stupendo trailer del nuovo film Sci-Fi indie

Prospect, tratto dall’omonimo cortometraggio di successo,  è il nuovo film diretto da Chris Caldwell e Zeek Earl che narra la storia di una caccia al “tesoro” che si estende ben oltre i confini del nostro sistema solare. Un padre, Damon (Jay Duplass), e sua figlia, Cee (Sophie Thatcher), si avventurano fra le pericolose foreste di una luna aliena dall’atmosfera tossica, alla ricerca di risorse che potrebbero renderli ricchi. Ma non sono gli unici… Prospect, stando se non altro al primo trailer, sembra promettere un’avventura fantascientifica complessa, con personaggi molto ben formulati. Una produzione indie che potrebbe non avere nulla da invidiare a Moon (2009) ed Ex Machina (2015). In attesa di saperne di più, godiamoci l’ottimo trailer. Buona visione!