Archivio dell'autore: Roberto Bommarito

The Wicked Gift: il nuovo trailer ufficiale

The Wicked Gift, uno dei film più attesi nel scenario della cinematografia italiana, ha ora una data di sbarco nei cinema: il 6 dicembre. Questo horror/thriller segna l’approdo del giovane regista Roberto D’Antona al grande schermo, dopo il successo ottenuto dalla serie Tv “The Reaping” che ha raccolto diversi consensi e premi in tutto il mondo. Si tratta di un progetto ambizioso, co-prodotto e distribuito da Movie Planet, che promette di sorprendere il pubblico. Seguono trama e trailer:

“Ethan è un giovane designer, timido e piuttosto riservato che da anni è afflitto da insonnia a causa di terribili incubi. Decide di andare in terapia per risolvere il suo problema pensando di avere disturbi della personalità, ma sarà grazie all’aiuto del suo migliore amico e di una Medium che affronterà il lungo viaggio che lo condurrà alla consapevolezza che i suoi incubi nascondono qualcosa di molto più oscuro di quanto potesse immaginare.”

 

Blade Runner 2049: la nuova clip con Ryan Gosling

Blade Runner 2049, sequel del celeberrimo Blade Runner, è uno dei film più attesi del 2017. In questa nuova clip che vi proponiamo, il giovane detective protagonista interpretato da Ryan Gosling si trova immerso in una realtà ben diversa da quella che abbiamo visto finora nell’universo di Blade Runner. Niente grattacieli e metropoli, ma piuttosto uno scenario che ci ricorda la realtà di alcuni Paesi del terzo mondo oggi. Il film sbarcherà nelle sale cinematografiche a ottobre. Buona visione!

Stephen King: arriva un nuovo film tratto dal racconto breve Suffer the Little Children

Stephen King sembra ormai avere conquistato del tutto sia il piccolo che il grande schermo: dopo il successo ai botteghini di It, è arrivato l’annuncio che verrà girato un altro film, questa volta ispirato a un suo racconto breve del 1972: Suffer the Little Children. Sarà Sean Carter a scrivere e dirigere il film, autore del successo indie The Killing Room (2009). Ma questo è solo l’inizio, in quanto presto arriveranno altre pellicole, sempre ispirate ai romanzi e racconti del re dell’horror.

Dalla fantascienza alla realtà: 7 tecnologie rivoluzionarie in arrivo entro il 2030

Fantascienza o realtà? Il Forum economico mondiale ha consultato 800 esperti di tecnologie per capire quali tecnologie caratterizzeranno il nostro futuro. Business Insider ha realizzato un video che mostra sette tecnologie che secondo questi esperti e scienziati diventeranno parte della nostra vita quotidiana entro il 2030. Ve lo mostriamo:

 

Star Wars: il divertente corto animato di 40 secondi dedicato a C1-P8

C1-P8 (originariamente noto come R2D2) è probabilmente, insieme al suo inseparabile amico d’avventura D-3BO (C-3PO), il robot più famoso non solo di Star Wars, ma di tutto il panorama cinematografico SCI-FI. Sul canale Twitter ufficiale di Star Wars è stato di recente pubblicato un cortometraggio brevissimo a lui dedicato, ovvero The droid the droids are looking for, in cui non mancano di apparire nemmeno altre facce – o forse sarebbe meglio dire: ingranaggi – ben noti ai tanti fan della saga. Segue il filmato animato. Buona visione!

Una conversazione con Ray Bradbury: l’intervista integrale

Ray Bradbury, grazie ad opere come Fahrenheit 451 (edito in Italia col titolo Gli anni della fenice) e The Martian Chronicles (Cronache marziane), si è affermato nel tempo come uno dei più grandi autori di fantascienza della storia. Oggi vi presentiamo un’intervista del 2008 con Lawrence Bridges, considerata una delle migliori interviste mai fatte all’autore statunitense, dove si parla soprattutto di scrittura. Buona visione!

God: Serengeti, il nuovo divertente cortometraggio Oats Studios di Neill Blomkamp

Noi di Kipple siamo stati fra i primi a segnalare l’interessantissimo progetto Oats Studios del regista sudafricano Neill Blomkamp (District 9, Elysium e Chappie). E siamo molto contenti di averlo fatto. Il progetto, infatti, non ha deluso per nulla le aspettative e merita quindi di continuare a essere seguito con attenzione. Così, dopo avervi mostrato Rakka e Firebase, vi proponiamo oggi God: Serengeti, un corto molto più breve del solito – dura infatti meno di 4 minuti – ma che dal punto di vista dell’efficacia e dell’originalità non ha nulla da invidiare agli altri. Il tema è Dio. L’esecuzione – con un finale che fa anche riflettere – è come sempre di altissimo livello.

Con questo corto, vi auguriamo inoltre una felice pausa estiva. Gli articoli di Kipple Officina Libraria torneranno a settembre. Nel frattempo, buona fantascienza a tutti!