Mouse-X: l’uomo intrappolato in un esperimento senza fine

Dal regista Justin Tagg, giunge questo cortometraggio di fantascienza che riesce a incollare lo spettatore davanti allo schermo fino all’ultimo minuto. Mouse-X, però, non si limita a essere interessante e coinvolgente, ma si pone anche importanti domande sulla natura dell’identità umana. Siamo ancora noi stessi nel momento in cui ci rendiamo conto di non essere più unici?

Un pensiero su “Mouse-X: l’uomo intrappolato in un esperimento senza fine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...